Sabato, 18 04 2015

Approvazione Atto Aziendale della ASL Roma C


Approvazione Atto Aziendale della ASL Roma C.
Allegati:
Scarica questo file (Deliberazione_n_401_del_25032015.pdf)Deliberazione n. 401[25.03.2015]9638 Kb

Convegno Regionale Stress lavoro-correlato. Il monitoraggio nelle aziende del Lazio


Martedì 21 Aprile 2015
 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 

Sala Tirreno della Regione Lazio (Via Rosa Raimondi Garibaldi, 7 – Roma).
La partecipazione è gratuita e aperta a tutti gli interessati.

Si raccomanda l’accreditamento tramite il form qui riportato.
Allegati:
Scarica questo file (locandina.jpg)Locandina [ ]60 Kb

Dal 1° Aprile le carni avranno la carta d'identita'

Dal 1° aprile entra in vigore anche in Italia il nuovo Regolamento UE 1337/2013 che impone l’indicazione del paese di origine o del luogo di provenienza delle carni fresche, refrigerate o congelate di animali della specie suina, ovina, caprina e di volatili. 
La scritta “origine Italia” darà garanzia che tutte le fasi, dalla nascita all’allevamento fino alla macellazione si sono svolte sul territorio nazionale. Dal provvedimento restano escluse la carne di coniglio e quella di cavallo ed anche le carni di maiale trasformate in salumi.
Con l’entrata in vigore della nuova norma sull’etichetta delle carni di suino, ovino, caprino e volatili in vendita dovrà essere riportata una delle due seguenti indicazioni:
  • “Allevato in…” seguito dal nome dello Stato membro o del Paese terzo e poi “Macellato in…” (seguito dal nome dello Stato membro o del Paese terzo, oppure si può indicare
  • “Origine…” seguito dal nome dello Stato membro o del Paese terzo ma solo se l’animale è nato, allevato e macellato in un unico Stato membro o Paese terzo.
Un piccolo passo per la tutela e la valorizzazione delle produzioni locali
Per saperne di più 

 

"IL PATENTINO" Corso di formazione per proprietari di cani

Servizio Veterinario Sanità Animale

La ASL RMC organizza per i proprietari dei cani un percorso formativo
Il corso si terrà nei giorni 17 Aprile dalle ore 14.30 alle ore 18.30 e 18 Aprile  2015 dalle ore 9.00 alle ore 14.00 presso il Dipartimento di Prevenzione -Via del Casale De Merode, 8-
 Per partecipare è necessario inviare la scheda di iscrizione  entro il 13 aprile


Allegati:
Scarica questo file (locandina patentino.pdf)PROGRAMMA[ ]136 Kb
Scarica questo file (scheda iscrizione.pdf)scheda iscrizione[ ]77 Kb

AMBULATORIO INFERMIERISTICO SEE&TREAT

E' attivo dal 23 marzo c. a. presso il Presidio Sanitario Integrato Santa Caterina della Rosa, in Via Nicolò Forteguerri 4, nel Distretto 6, il servizio See&Treat, l'ambulatorio infermieristico gratuito, aperto 7 giorni su 7, da lunedì a lunedì, dalle 7,30 alle 19,30. Dai 6 ai 75 anni tutti possono usufruire del servizio See&Treat senza appuntamento e senza richiesta del medico curante per risolvere piccole ferite, abrasioni, dermatiti, contusioni, ustioni solari, punture di insetti, riniti, congiuntiviti, otiti, dolori articolari e altre analoghe urgenze minori.

Leggi tutto: See&Treat

Copertura assistenziale sabato domenica e festivi


ll servizio di  assistenza ambulatoriale nelle giornate di sabato,      domenica e festivi è attivo dal  25 Dicembre 2014 presso: 
Presidio Santa Caterina della Rosa via Forteguerri 4;
Poliambulatorio Decima Torrino in Via Sabatini snc;
Poliambulatorio Via Malfante ,35. 

Il servizio potrà essere utilizzato da tutti i cittadini.

Leggi tutto: Copertura assistenziale sabato domenica e festivi

Biblioteca del Servizio Sanitario Regione Lazio

La Biblioteca Alessandro Liberati (BAL) è uno strumento di supporto agli operatori sanitari nell’attività assistenziale, nel lavoro amministrativo, nello studio, nell’educazione continua e nella ricerca. Ha il compito di guidare a un uso consapevole e critico delle fonti di informazione professionale, attraverso la lettura e la corretta interpretazione.

Accedere alle migliori conoscenze medico-scientifiche significa creare le condizioni per il miglioramento continuo della qualità e contribuire così ad una migliore assistenza sanitaria per tutti i cittadini.

Biblioteca Alessandro LIberati (BAL)

Potenziata rete dialisi Asl Roma C: attivati dieci posti collegati con rete controllo a distanza

Al via il turno pomeridiano presso il centro di via Noventa che consentirà di garantire assistenza dialitica ad altri 10 pazienti, nonché l’ampliamento del servizio di dialisi domiciliare peritoneale con altre 4 postazioni in turno serale al S. Eugenio.
Leggi tutto

Gestione del rischio ed errore

Un drammatico incidente chirurgico avvenuto presso l’Ospedale CTO all’inizio del 2015, con l’asportazione del rene contro laterale rispetto a quello malato, è stato oggetto dell’attenzione della stampa e di interventi da parte dell’azienda comportando alcuni giorni fa anche l’avvio di un’azione giudiziaria da parte dei familiari della paziente. Su questo problema un riepilogo ed una breve nota del Direttore Generale.

Nota del Direttore Generale

Menzione speciale al Consultorio Familiare Via dei lincei ASL Roma C Distretto XI

Menzione speciale al Consultorio Familiare di Via dei lincei 93 - ASL Roma C -Distretto XI- per il progetto "Ditelo con un libro - incontri a tema su letture, favole, racconti e libri illustrati"  nell’ambito del "Premio Il Maggio dei Libri 2014"- Categoria Strutture mediche, case circondariali, centri per anziani, ecc.

 La cerimonia di premiazione si svolgerà giovedì 4 dicembre prossimo, alle ore 14.00, a Roma, in occasione della fiera della piccola e media editoria "Più libri più liberi, presso il Palazzo dei Congressi dell'EUR (Sala Diamante).

Allegati:
Scarica questo file (progetto Ditelo con i libri 2014.pdf)Progetto Ditelo con i libri 2014[ ]406 Kb

"Ditelo con un libro"

Incontri a tema su letture,favole,
racconti e libri illustrati

 
Presso il Consultorio familiare 
Via dei Lincei, 93 (1° piano)

 22 novembre 2014; 13 dicembre 2014;
 17 gennaio 2015; 14 febbraio 2015; 14 marzo 2015;
 18 aprile 2015; 16 maggio 2015; 13 giugno 2015

Allegati:
Scarica questo file (Ditelo con i libri 2014 2015.pdf)Ditelo con i libri[ ]374 Kb

Sito “Centro Regionale di Riferimento per lo Stress Lavoro-Correlato”

Il sito http://centrostresslavoro-lazio.it/ del Centro Regionale di Riferimento per lo Stress Lavoro-Correlato costituisce uno dei principali strumenti operativi attivo  dal 2012 presso il Servizio Pre.S.A.L. dell'ASL Roma C. Sviluppato per offrire un  punto di riferimento in ambito stress lavoro-correlato, il sito comprende una  molteplicità di servizi destinati ad una ampia ed eterogenea fascia di utenza.

INFORMAZIONE AI MEDICI COMPETENTI

L’INAIL informa che è consentita ai medici competenti , per tutto il mese di aprile, la trasmissione delle informazioni di cui all’allegato 3 b, relative ai dati aggregati sanitari e  di rischio dei lavoratori che sono stati sottoposti a sorveglianza sanitaria nell’anno 2013

Questura di Roma e ASL Roma C nel progetto promozione della salute e prevenzione del bullismo nelle scuole

Il problema del Bullismo ha determinato negli ultimi anni un crescendo di emergenze con risvolti in tragici fatti di cronaca a cui si aggiunge l’inquietante fenomeno del cyberbullismo.

Il progetto “Scuole Sicure” proposto dalla Questura di Roma e dalla Azienda USL Roma C /Distretto 9 ha come obiettivo la Prevenzione attraverso un intervento multidisciplinare che affronta gli aspetti legali, relazionali, emozionali e protettivi del bullismo all’interno del gruppo-classe per contrastare le dinamiche relazionali negative fra gli alunni.

Enti proponenti:

Questura di Roma – Commissariati Appio Nuovo e Commissariato San Giovanni
Azienda USL Roma C /Distretto 9 – Prevenzione e cura delle Tossicodipendenze, Medicina Preventiva dell’Età Evolutiva, Tutela della Salute Mentale e Riabilitativa in Età Evolutiva.

Allegati:
Scarica questo file (progetto scuole più sicure.pdf)progetto scuole più sicure.pdf[ ]166 Kb

AGGIUNGERE VITA AGLI ANNI

Una guida, realizzata dalla Regione Lazio e dall’Asl Roma C, per invecchiare in maniera attiva.

L’opuscolo allegato, con i dati raccolti nell’indagine “Passi d’Argento”, è destinato alle persone con 65 anni e più, alle persone che gli sono vicino e ai loro familiari più giovani.

Perché invecchiare bene è un processo che si costruisce prima dei 65 anni!
Allegati:
Accedi a questo URL (http://www.aslrmc.com/attachments/article/410/Muoviti%20e%20casa%20sicura.pdf)Muoviti e casa sicura[ ]5027 Kb
Accedi a questo URL (http://www.aslrmc.com/download/OpuscoloAnzianiRmC30012014.pdf)Opuscolo Anziani RMC[ ]18052 Kb

Decreto n. U00480 del 6 dicembre 2013

Definitiva Adozione dei Programmi Operativi 2013-2015 a salvaguardia degli obiettivi strategici di Rientro dai disavanzi sanitari della Regione Lazio.
Allegati:
Scarica questo file (Programmi operativi  2013-2015.pdf)Programmi operativi 2013-2015.pdf[ ]9603 Kb

Codice di comportamento dell'Azienda USL RM C

Avvio consultazione pubblica al fine di acquisire proposte ed osservazioni sul Codice di comportamento dell'Azienda USL RM C

Segnalazione degli illeciti da parte del dipendente

Nell’ambito della normativa di prevenzione e repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione, e in conformità alle disposizioni contenute nel Piano Nazionale Anticorruzione, la Asl Roma C ha istituito un canale differenziato e riservato per ricevere le segnalazioni di illeciti da parte dei dipendenti all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per ulteriori informazioni consultare l’allegato.

Progetto "Implementazione della rete di unità spinali unipolari"

Il Progetto "Implementazione della rete di unità spinali unipolari" integra l’assistenza di base ampliandola con servizi innovativi rivolti alla persona con lesione midollare, ai suoi familiari e care-giver, favorendo il recupero ed il mantenimento della qualità della vita.

INFORMAZIONI PER IL CONSUMATORE DI PRODOTTI DELLA PESCA

Sulla G.U.  n. 187 del 10/08/2013  è stato pubblicato il Decreto del Ministero della salute 17 luglio 2013 "Informazioni obbligatorie a tutela del consumatore di pesce e cefalopodi freschi e di prodotti di acqua dolce.....", in base al quale il commerciante che offre in vendita al consumatore finale pesce anche di acqua dolce e cefalopodi (polpi, calamari, totani, seppe, etc) freschi DEVE ESPORRE apposito cartello , facilmente visibile, con le seguenti informazioni.

In caso di consumo crudo, marinato o non completamente cotto il prodotto deve essere preventivamente congelato per almeno 96 ore a – 18°C in congelatore domestico contrassegnato con tre o più stelle”.

Le suddette disposizioni non si applicano con prodotti decongelati.

A cure del dott. Aldo Benevelli

Servizio Veterinario Ispezione degli Alimenti

Decreto Legge n. 35 del 8 aprile 2013 – Adempimento Art.6, comma 9

Gentile Creditore,

con la presente si rende noto che, al fine di ottemperare all’obbligo previsto dall’Art. 6, comma 9, del Decreto Legge n. 35 del 8 aprile 2013 avente ad oggetto “Disposizioni urgenti per il pagamento dei debiti scaduti della pubblica amministrazione, per il riequilibrio finanziario degli enti territoriali, nonché' in materia di versamento di tributi degli enti locali”, la scrivente Azienda ha reso disponibile sul Sistema Pagamenti del Servizio Sanitario Regionale, raggiungibile dal sito web della Regione Lazio, l’elenco dei crediti riconosciuti come certi, liquidi ed esigibili, con l’indicazione dell’importo e della data entro la quale si provvederà al relativo pagamento.

Leggi tutto: Decreto Legge n. 35 del 8 aprile 2013 – Adempimento Art.6, comma 9

Altri articoli...

  1. Medici competenti: trasmissione informatizzata dati dell’allegato 3B del D.Lgs. 81/08
  2. Centro regionale di riferimento per lo stress lavoro-correlato
  3. Bonus elettrico per gravi condizioni di salute
  4. informazioni utili per i consumatori sulla carne di cavallo

Pagina 1 di 2